Tra pochi giorni aLabs compirà 2 mesi e credo sia il caso di fare un punto della situazione.
Devo ammettere che questi primi due mesi non sono stati affatto facili! Non mi aspettavo che lo fossero, ma ad aLabs piace sognare e proprio questo sogno di creare una realtà è quello che la fa andare avanti.

Perché non sono stati facili?

Ho puntato molto sul fatto che chiunque la pensasse come aLabs riguardo qualità, metodologie di lavoro e miglioramento, fosse disposto a dare una mano per farla crescere, ma a quanto pare non è così.
Come al solito è facile dire “è una bella idea”, ma è altrettanto facile lavarsene le mani.

Non voglio però colpevolizzare nessuno. E’ giusto che ognuno faccia le proprie scelte e che prenda la strada che preferisce.

Beh, ma hai trovato solo muri?

Certo che no! Anzi, partecipando a molti eventi, ho conosciuto persone interessanti con le quali spero proprio di riuscire a creare una collaborazione continuativa. Inoltre, qualcuno già disposto c’era prima e c’è ancora adesso.

Come pensi di procedere?

Come prima cosa, vi anticipo che prossimamente scriverò una serie di post riguardanti il modello aziendale aLabs.
Vi prego di non leggerli come una presunzione di saper fare meglio degli altri, ma piuttosto come spunto di riflessione per migliorare la dinamica aziendale della vostra società oppure per proporre idee per lo sviluppo di aLabs.
Mi auguro che a questi post arrivino tanti commenti: belli, brutti, utili, inutili.. tutto serve a migliorare.

Questo perché aLabs non deve essere solo mia, ma vuole essere di tutti quelli che hanno interesse nel creare una squadra vincente.

Secondo punto, avrete notato che ora c’è la pagina “Posso dare una mano?” nella quale trovate alcune informazioni per aiutare o per entrare nel team di aLabs.
Mi raccomando fatevi sentire!

Infine, posso dirvi che a breve verrà rilasciata la Beta di Twstr.
Chiunque abbia un sito, o ne conosce uno che conoscono in pochi, è libero di segnalarlo inviando una mail a: info@twstr.com.
Meglio se il sito è in inglese e fa parte di una di queste categorie:
news, sport, gossip, music, community, fashion, tech, travel

Per finire..

Beh, adesso è quasi periodo di ferie in Italia e aLabs augura a tutti voi le ferie più rilassanti e spensierate che abbiate mai avuto.

Vi aspetto per i prossimi post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *