Prima o poi doveva succedere e quel giorno è oggi.

Ebbene sì, Steve Jobs ha lasciato il suo compito di CEO di Apple a Tim Cook. Una decisione che molti amanti della mela morsicata (me compreso), non avrebbero mai voluto sentire. Ma nella vita ci sono cose che non dipendono da noi e la malattia di Steve ha preso il sopravvento.

Si potrebbe stare a parlare per ore di quello che Steve ha fatto in Apple, del suo modo alquanto rude di comportarsi all’interno della sua azienda o delle trovate geniali e visionarie che ha avuto.

Credo che sia tutto abbastanza scontato quello che si può dire su Steve, ma io voglio ringraziarlo per la sua ossessione per l’eccellenza e per avermi ispirato più volte in quello che faccio ogni giorno.

Detto questo, non posso che lasciarvi con questo video (che non mi stancherò mai di guardare):

httpv://www.youtube.com/watch?v=UF8uR6Z6KLc

Good luck, Steve!

Un pensiero su “Steve Jobs”

  1. Grande Matt! Steve forever! In ogni caso sembra proprio che, per quanto cagionevole, non sia stata la salute la causa. Più che altro non poteva più andare avanti stando dietro le quinte ma apparendo ai keynote, mentre Cook era già stato nominato CEO provvisorio. Era una cosa che doveva essere fatta, anche per l’immagine della società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *