Una nuova aLabs: la tua risorsa tecnica, quando vuoi.

Ho avviato aLabs nel 2010, con il sogno di costruire un team che vivesse di tecnologia. Un gruppo di persone che attraverso la tecnologia facesse crescere la conoscenza informatica nel paese. Un’idea nata in Silicon Valley, con il cuore tutto rivolto all’Italia: il mio paese. Un paese che viverlo è come stare sulle montagne russe, dove la vita va portata avanti come una sfida continua, perché altrimenti sei finito.

Le cose, a volte, cambiano così in fretta che non fai nemmeno in tempo ad accorgertene. Ti accorgi che l’Italia in effetti si sta tecnologicamente muovendo (anche se a mio parere c’è ancora molto da fare) e ti rendi conto che un team tecnologico oggi, non avrebbe più molto senso. Siamo letteralmente …Leggi tutto

Cinque anni di aLabs

Sono passati 5 anni da quando ho deciso di avviare aLabs.
All’inizio ho temuto fosse una scelta un po’ forzata, più legata al voler realizzare un sogno che con una reale base di mercato, ma poi dopo i primi mesi di fatiche, sono iniziati ad arrivare i clienti, sono iniziate le collaborazioni, ho iniziato a sentirla viva.
Molte le volte in cui mi son chiesto “chi me l’ha fatto fare?” e molte di più le volte in cui mi sono addormentato con un sorriso enorme, con la felicità di chi ha vinto un’altra battaglia.

Cinque anni… sembra ieri che organizzavo le cose per il sito internet, i biglietti da visita e i mille business plan che sembravano non quadrare mai. Ma ora ho …Leggi tutto

VIP Pavia: online con un sorriso

Avete presente Robin Williams in Patch Adams? Dai sicuramente lo ricorderete per il naso rosso.

Ecco, oggi anche aLabs ha il naso rosso, almeno per quanto riguarda la parte digitale.
Se non avete ancora capito di cosa stia parlando e pensiate che sia ubriaco da capodanno, mi spiego meglio.

E’ online il nuovo sito di VIP Pavia!

VIP Pavia – Viviamo in Positivo Pavia Onlus è un’associazione senza fini di lucro il cui impegno è quello di regalare un sorriso a chi è in difficoltà. Li potete trovare nelle case di cura, negli ospedali e ogni tanto anche in piazza.

I nasi rossi sono sempre pronti a regalare un sorriso. Speriamo che anche la navigazione nel sito regali un sorriso.

Siete ancora li? Che state aspettando, correte a …Leggi tutto

CineTrailer riceve la certificazione Built for BlackBerry

Dopo mesi di sviluppo aLabs è lieta di annunciare che l’app CineTrailer è stata certificata Built for BlackBerry.

Dobbiamo ammettere che è stata una vera e propria sfida, ma alla fine l’abbiamo vinta.
Sviluppare un’applicazione nativa con Cascades su una piattaforma sempre in aggiornamento e allo stesso tempo cercando di portare una ventata di novità non è stato facile, ma DDM ha scommesso su aLabs e non potevamo deluderli.
Una volta approdati sull’AppWorld gli utenti ci hanno inondato di commenti positivi e questo è stato vitale per poter mantenere l’entusiasmo e proseguire lo sviluppo.
Sapevamo di essere sulla buona strada, ma la certificazione è un processo lungo e scrupoloso e non potevamo rilassarci.
Quando ieri sera abbiamo avuto la notizia e i complimenti da parte …Leggi tutto

Creativi cercasi…

Hai uno spirito creativo?

Fireworks e/o Photoshop sono la tua passione?

Hai una partita IVA?

aLabs sta valutando nuovi profili creativi da inserire nella lista dei collaboratori.

Se pensi che lavorare con aLabs possa essere un buon investimento, beh che aspetti?

Manda subito il tuo portfolio con qualche riga di presentazione a join[at]alabs[dot]it.

Bancha: il CMS made in Italy

Oggi vi parlo di Bancha, un CMS sviluppato da Nicholas Valbusa e tutt’oggi mantenuto vivo da un gruppo di ragazzi italiani.
Voi sapete quanto aLabs crede nell’Italia e mi sembra giusto dare risalto ai prodotti made in Italy.

Bancha è un CMS totalmente open-source sviluppato con PHP5, basato sul framework CodeIgniter e particolarmente interessante per la sua incredibile adattabilità.
Oltre alle classiche funzionalità di un CMS, quali la scelta del tema, l’installazione di moduli aggiuntivi e l’inserimento di contenuti testuali e fotografici, Bancha permette infatti di creare tipi di contenuto totalmente personalizzati attraverso schemi XML o YAML. Inoltre la struttura MVC, rende la vita facile al programmatore che lo deve configurare.
E’ ovviamente possibile gestire più utenti e configurare versioni differenti per mobile e desktop.
La …Leggi tutto

Installazione e primo giro su Mountain Lion

Macchina target: MacBook Pro (2,53GHz, primo unibody con hard disk ibrido 500GB e 8GB di RAM)
Sistema operativo di partenza: Apple Lion

Si parte!

L’installazione sembra da subito più verbosa, a volte forse anche troppo, ma l’utente non si sente abandonato.
Le configurazioni richieste in caso di aggiornamento sono praticamente nulle.

Inizio installazione: ore 9:23
34 minuti il tempo rimanente
Fine installazione: ore 10:15.
Minuti impiegati: 52

A differenza di Ubuntu o Windows, in questa installazione, non vengono mostrate le nuove funzionalità e questa volta non ci invita nemmeno ad andare a prendermi un caffè mentre installa.
Questa cosa “stona” un po’ con la verbosità iniziale.

Ora il sistema è pronto per essere usato.
Inserisco la password e inizio a scoprire le novità…

La prima cosa che si nota è che il dock …Leggi tutto

E’ tempo di crescere..

Oggi mi sono imbattuto in questo video..

Che dire.. Steve riesce sempre ad ispirarmi ed è proprio vedendo questo video che ho pensato che si può continuare a fare festa e a godersi la vita senza pensare al futuro oppure si può iniziare a pensare che il tempo che ci è dato è prezioso e che in questo tempo possiamo cercare di fare qualcosa di utile per noi e per gli altri.

Che Steve non brillasse per la correttezza e per l’essere di aiuto agli altri è risaputo, ma non si può dire che non sia stato visionario.

Io voglio prendere la parte positiva e migliorare questo mondo.. utopico?
Forse, ma se Steve non avesse creduto in quello che faceva, oggi Apple non sarebbe …Leggi tutto