Cinque anni di aLabs

Sono passati 5 anni da quando ho deciso di avviare aLabs.
All’inizio ho temuto fosse una scelta un po’ forzata, più legata al voler realizzare un sogno che con una reale base di mercato, ma poi dopo i primi mesi di fatiche, sono iniziati ad arrivare i clienti, sono iniziate le collaborazioni, ho iniziato a sentirla viva.
Molte le volte in cui mi son chiesto “chi me l’ha fatto fare?” e molte di più le volte in cui mi sono addormentato con un sorriso enorme, con la felicità di chi ha vinto un’altra battaglia.

Cinque anni… sembra ieri che organizzavo le cose per il sito internet, i biglietti da visita e i mille business plan che sembravano non quadrare mai. Ma ora ho …Leggi tutto

E’ tempo di crescere..

Oggi mi sono imbattuto in questo video..

Che dire.. Steve riesce sempre ad ispirarmi ed è proprio vedendo questo video che ho pensato che si può continuare a fare festa e a godersi la vita senza pensare al futuro oppure si può iniziare a pensare che il tempo che ci è dato è prezioso e che in questo tempo possiamo cercare di fare qualcosa di utile per noi e per gli altri.

Che Steve non brillasse per la correttezza e per l’essere di aiuto agli altri è risaputo, ma non si può dire che non sia stato visionario.

Io voglio prendere la parte positiva e migliorare questo mondo.. utopico?
Forse, ma se Steve non avesse creduto in quello che faceva, oggi Apple non sarebbe …Leggi tutto

Simple.. rimpiazza la tua banca (US only)

E’ un po’ di tempo che tengo d’occhio Simple ed è giunta l’ora di farvela conoscere.

Simple è una banca che non è una banca.. ok, ok! Non sono pazzo. Guardate un po’ qui..

Il servizio si basa su un sito internet e una carta di credito (e da oggi anche dall’app per iPhone), nulla di più.
Attraverso queste due tecnologie, si ha modo di tenere tracciate le spese e attraverso un sistema di categorizzazione, avere un’analisi dettagliata di spese e bilancio familiare.

Volete sapere chi sta dietro a questa startup finanziaria?

Il fondatore è Josh Reich e i due co-fondatori sono Alex Payne (ex ingegnere in Twitter) e Shamir Karkal (ex consulente in McKinsey).

Simple ha già preso 3 finanziamenti piuttosto consistenti e ha tutte le premesse per …Leggi tutto

Alla faccia della Startup!!!

Questa settimana la notizia in ambito startup, che ha colpito molti giornali è stata questa:

 

“Jobrapido, la start up italiana finisce agli inglesi”
Corriere della Sera
“Jobrapido a Daily Mail con l’assistenza di Pirola Pennuto Zei UK”
Il Sole 24 Ore
 “Daily Mail takes on jobs website”
The Indipendent

 

Oltre ai complimenti a Vito Lomele per la sua exit, mi facevo qualche domanda sul termine “startup”.

Quando penso ad una startup, mi viene subito in mente un ambiente giovane, uno spazio piccolo pieno di speranze ed entusiasmo e pieno di ragazzi e ragazze che si muovono, chiacchierano e raccontano le loro idee.

Poi leggo l’articolo della startup Jobrapido e scopro che in realtà il fatturato era 24 milioni di euro, i dipendenti sono 70 e lavora in 50 paesi. …Leggi tutto

Meglio piccoli o meglio grandi?

Questa mattina, leggendo Startup Wikli, mi è tornato in mente un pensiero avuto qualche settimana fa.
Avendo la fortuna di lavorare con clienti sia piccoli che grandi, noto alcune differenze (beh, forse le notate anche voi), ma mi piace l’idea di rifletterci un po’ sopra.

In Italia (e forse anche nel resto del mondo), le grosse aziende pagano solitamente di più e con tempi più lunghi. Nei progetti accade la stessa cosa, più grandi sono le aziende, più i tempi si allungano.

Mi chiedo quindi se questa “lentezza” non possa essere in qualche modo evitata.
La prima risposta che mi salta in mente è sicuramente un po’ troppo drastica: “eliminiamo le grosse aziende!”.
La seconda risposta invece è un’idea: perché non ingrandirsi aprendo altre società, …Leggi tutto

E se l’idea di Foursquare arrivasse dai cani?

Questa mattina, portando a spasso la mia cagnolina Kira, notavo come crescendo ha iniziato a marcare il territorio.
La cosa simpatica è vedere come dopo aver visitato una zona, lei puntualmente lascia il suo segnale.

Il collegamento a Foursquare è stato immediato.. certo non è proprio la stessa cosa, infatti quello di Kira è un vero e proprio Check-out: già mi vedo il fumetto “Hey, Kira è stata qui!”.
Per questo mi chiedevo se l’idea di Foursquare non fosse veramente nata dal comportamento canino.
Sono subito andato a verificare, ma nella loro pagina informativa non se ne parla.

Voi cosa ne pensate?

aLabs al “Mi faccio impresa”

“Mi faccio impresa” è il salone dei nuovi imprenditori che si è tenuto a Milano i giorni 1 e 2 ottobre 2010.

aLabs era presente all’evento “Start Up Lab” organizzato da Innext, dove per 2 giorni si è studiato e ragionato su come scrivere un Business Plan.

Un evento che se dovesse ripetersi, consiglierei vivamente per la chiarezza delle informazioni e per la possibilità di networking.

Si riparte!

Questo è il weekend del rientro per molti, qualcuno è già tornato e qualcuno invece si prepara alle sue ferie di Settembre.

Quest’estate ho avuto modo di apprezzare la bellezza dell’Italia in alcuni paesi abruzzesi e marchigiani ed è proprio da questa bellezza che voglio ripartire.
Durante le visite, ho avuto modo di riflettere su quanto di bello abbiamo in Italia e su quante cose potrebbero essere sistemate.
Nella riflessione mi sono anche chiesto se, sistemando tutti i problemi, l’Italia rimarrebbe così bella e caratteristica e la risposta è stata: forse no.
Forse è proprio quella data di fine cantiere ormai passata, ma ancora visibile sul cartellone; oppure quella macchina parcheggiata in doppia fila; o ancora quella spiaggia invasa da mille strutture che in …Leggi tutto