aLabs inizia a parlare!

Tra pochi giorni aLabs compirà 2 mesi e credo sia il caso di fare un punto della situazione.
Devo ammettere che questi primi due mesi non sono stati affatto facili! Non mi aspettavo che lo fossero, ma ad aLabs piace sognare e proprio questo sogno di creare una realtà è quello che la fa andare avanti.

Perché non sono stati facili?

Ho puntato molto sul fatto che chiunque la pensasse come aLabs riguardo qualità, metodologie di lavoro e miglioramento, fosse disposto a dare una mano per farla crescere, ma a quanto pare non è così.
Come al solito è facile dire “è una bella idea”, ma è altrettanto facile lavarsene le mani.

Non voglio però colpevolizzare nessuno. E’ giusto che ognuno faccia le proprie scelte …Leggi tutto

Settimana del “Fai conoscere aLabs”

aLabs lancia oggi la settimana del “Fai conoscere aLabs”.

Come funziona?
Semplice, questo post verrà condiviso su Facebook e su Twitter. Tutto quello che dovrai fare per partecipare è semplicemente fare “condividi” (per Facebook) o “retweet” (per Twitter).

A quel punto darai l’opportunità ai tuoi amici di fare lo stesso e far conoscere aLabs a molte più persone.

Che ne dici? Vuoi fare questo regalo al nuovo team tecnologico italiano?

Se sei arrivato qui grazie ad un amico, ti chiederei gentilmente di inserire il suo nome nei commenti (basta il nome).
E poi se ti va di conoscere aLabs, inizia la tua visita seguendo questo percorso:

1. visita il sito

2. leggi il blog

3. diventa fan di aLabs su Facebook

4. segui aLabs su twitter

E poi GRAZIE dal futuro …Leggi tutto